Da oggi a domenica il Giro di Slovenia: percorso, favoriti e dove vederlo in TV

Giro di Slovenia
Filippo Zana conquista il Giro di Slovenia 2023 (foto: SprintCyclingAgency©2023).
Tempo di lettura: 3 minuti

Comincerà oggi il Giro di Slovenia, che negli ultimi anni ha assunto grande importanza come alternativa al Giro del Delfinato e al Giro di Svizzera per preparare il Tour de France, grazie anche alle partecipazioni degli eroi di casa Primoz Roglic (vincitore nel 2018) e di Tadej Pogacar (1º nel 2021 e nel 2022). Anche quest’anno, la breve corsa a tappe si preannuncia molto aperta e interessante, grazie a un percorso frastagliato e a una startlist di buon livello.

Percorso

Le prime due tappe dovrebbero favorire i velocisti, ma comunque non sono interamente pianeggianti e quindi non sono da escludere colpi di mano nei chilometri conclusivi. La terza tappa vede invece un circuito conclusivo comprendente la salita di Ravnica (5,7 km al 6%): l’ultimo scollinamento è ai -10 e dunque i velocisti dovrebbero essere tagliati fuori. La tappa regina è quella di sabato, la quarta, con arrivo sulla salita di Krvavec (11,7 km al 7,7%). La classifica si deciderà probabilmente in questa frazione, ma anche l’ultima tappa non è scontata: ai -8 dal traguardo di Nove Mesto è infatti piazzato lo strappo di Trska Gora, con pendenze che superano il 10%.

Di seguito le altimetrie.

Prima tappa
Seconda tappa
Terza tappa
Quarta tappa
Quinta tappa

Favoriti

Il campione uscente Filippo Zana (Jayco AlUla) sarà al via per difendere il titolo, ma quest’anno sembra essere uscito dal Giro d’Italia con una condizione peggiore di quella di 12 mesi fa. Altro reduce della corsa rosa è Michael Storer (Tudor), corridore affidabile che in salita riesce sempre a esprimersi su buoni livelli. Il grande favorito dovrebbe però essere Pello Bilbao (Bahrain Victorious), che per qualche problema fisico ha dovuto rinunciare al Giro di Svizzera ma ha recuperato la condizione migliore ed è chiamato a dare una dimostrazione di forze in vista di un Tour de France in cui partirà probabilmente da capitano. Al via anche Matej Mohoric (Bahrain Victorious), che ha sempre ottenuti buoni risultati nella corsa di casa, e Ben Healy (EF Education-EasyPost): se riuscissero a restare con i miglior nella tappa più dura, potrebbero ottenere un ottimo risultato anche nella classifica generale. Da segnalare, infine, la presenza di Domenico Pozzovivo (VF Group-Bardiani CSF-Faizanè) e di due delle più grandi promesse del nostro ciclismo, Giulio Pellizzari (VF Group-Bardiani CSF-Faizanè) e Davide Piganzoli (Polti Kometa).

Dove vedere il Giro di Slovenia in TV

Tutte le cinque tappe del Giro di Slovenia 2024 saranno trasmesse in diretta streaming su Discovery+, e anche in TV con i seguenti orari.

Prima tappa: mercoledì alle 13.30 su Eurosport 1

Seconda tappa: giovedì alle 13.00 su Eurosport 1

Terza tappa: venerdì alle 13.00 su Eurosport 1

Quarta tappa: sabato alle 13.00 su Eurosport 2

Quinta tappa: domenica alle 13.00 su Eurosport 2