Giro Next Gen, 2ª tappa Aymavilles–Saint-Vincent: percorso, favoriti e dove vederla in TV

Jakob Söderqvist, prima Maglia Rosa del Giro Next Gen 2024 (foto: @gironextgen)
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Giro Next Gen 2024 è iniziato con la vittoria di Jakob Soderqvist, corridore del team development della Lidl-Trek (Lidl-Trek Future Racing). La prima Maglia Rosa è dunque sulle spalle dello svedese, ma la seconda tappa potrebbe rimescolare le carte in tavola. Ecco tutti i dettagli.

Percorso

Dalla partenza di Aymavilles fino all’arrivo di Saint-Vincent ci sono 105 km: lungo questo tracciato i giovani corridori troveranno molti saliscendi, senza salite particolarmente lunghe e/o impegnative. La salita fino a Courmayeur è graduale, mentre il primo GPM si trova dopo Arvier. Sulla Côte de Champ des Vignes si trova il secondo GPM di giornata, a 8 km dall’arrivo, e dopo una lieve discesa l’ultimo chilometro metterà alla prova le energie residue con una breve rampa al 6% che si conclude a circa 250 metri dal traguardo. Il rettilineo finale è in lieve ascesa.

Favoriti

Date le sue caratteristiche, la seconda tappa non è di facile lettura. È una frazione piuttosto corta e senza grandi difficoltà altimetriche, ma si comincia a salire fin dall’inizio e questo potrebbe mettere in difficoltà quando i chilometri nelle gambe si faranno sentire. Non è da escludere quindi che possa arrivare una fuga, ma tutto dipenderà da come Visma e Soudal vorranno gestire la corsa: Matthew Brennan (per i calabroni) e Paul Magnier (per i lupacchiotti) potrebbero staccare velocisti puri come Daniel Skerl della CSF-Victorious e Tim Torn Teutenberg (compagno di squadra della Maglia Rosa). Ci sono però almeno altre due squadre con assi nella manica, dalla Decathlon AG2R (che può puntare su Noa Isidore e su Rasmus Søjberg Pedersen) fino a una Lotto Dstny che ha tra le sue fila diversi nomi interessanti (Steffen De Schuyteneer, Joshua Giddings e Matys Grisel). In caso di fuga, la Wanty-ReUz-Technord ha sicuramente voce in capitolo.

Dove vedere il Giro Next Gen

Sarà possibile vedere la prima tappa del Giro Next Gen in diretta su www.gironextgen.it, su gazzetta.it e sui canali Youtube, Facebook e Dailymotion del Giro d’Italia. In televisione Rai Sport proporrà una differita di 30’ alle 19.00 mentre su Discovery+ sarà possibile vedere la corsa in live.