Faenza, Faïence, biciclette verso il Tour de France

Faenza
Tempo di lettura: < 1 minuto

Faenza si prepara ad accogliere lo storico passaggio della seconda tappa in Italia della 111esima edizione della Grande Boucle, la ‘Cesenatico-Bologna’, in programma per domenica 30 giugno. 

Da sabato 8 giugno (inaugurazione venerdì 14 giugno alle ore 18) al 7 luglio, il Palazzo del Podestà ospita la mostra, a ingresso gratuito, ‘Faenza, Faïence, biciclette verso il Tour de France’.  In mostra le biciclette sulle quali hanno pedalato i campioni del nostro territorio, le maglie da loro indossate, le foto dell’epoca e tanto altro materiale inedito.

Si potranno ammirare bici e materiali unici dei campioni: Antonio Paolo Albonetti, Daniele Caroli, Davide Cassani, Giovanni Cavalcanti, Roberto Conti, Alberto Contoli, Umberto Drei, Giovanni Fabbri, Elio Festa, Fabiano Fontanelli, Renato Laghi, Giuseppe Minardi, Vito Ortelli, Luciano Pezzi, Ivan Ravaioli, Aldo Ronconi, Luigi Sarti, Filippo Savini, Manuele Tarozzi, Alain Turicchia, Valentina Zanzi e Yader Zoli.

In esposizione anche una selezione di biciclette uniche proveniente dalla collezione privata di Vincenzo Collina legate al mondo del lavoro e usate nel periodo tra i due conflitti bellici.     

Infine, le scuole dell’infanzia di Faenza metteranno in mostra disegni e componimenti dedicati sul tema della ‘due ruote’, realizzati durante i percorsi educativi sul tema della mobilità sostenibile.

Orari di apertura dal lunedì al venerdì, dalle 17.30 alle 20; sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 20. Domenica 30 giugno, giorno del passaggio del Tour de France, dalle 9 alle 12. La mostra potrà essere visitata anche dalle scolaresche e dai gruppi dei centri estivi (prenotazione obbligatoria all’indirizzo mail eventi@romagnafaentina.it), nella fascia oraria 9-12, martedì 18, venerdì 21 e mercoledì 26 giugno.