Prestigio, oggi la Coppa della Pace: percorso, favoriti e dove vederla

Coppa della Pace
Matteo Scalco che esulta dopo la vittoria alla Coppa della Pace 2023 (credit: Simona Bernardini).
Tempo di lettura: 2 minuti

È in programma oggi una delle più importanti gare internazionali italiane per gli Under 23, la Coppa della Pace, giunta alla 52ª edizione (49º Trofeo Fratelli Anelli). La corsa, organizzata dalla Polisportiva Pedale Riminese e dalla Polisportiva Sant’Ermete con l’aiuto della Famiglia Anelli, è valida per l’UCI Europe Tour, per il trofeo Gabriele Dini a per il Memorial Fabio Casartelli, oltre che per il Prestigio di Bicisport 2024. Questa edizione sarà particolarmente importante perché i territori della Romagna saranno attraversati, tra poco meno di un mese, dal Tour de France 2024. Nell’albo d’oro della Coppa della Pace figurano nomi importanti come Fabio Casartelli (vincitore nel 1992), Paolo Savoldelli (1995), Romans Vainsteins (1997), Giovanni Visconti (2003), Simone Velasco (2015) e Matteo Sobrero (2018). Tra i protagonisti della classica di Sant’Ermete, negli anni, abbiamo visto anche Marco Pantani, Paolo Bettini, Ivan Basso, Fabio Aru, Primoz Roglic e Giulio Ciccone. Nel 2023, invece, si è imposto Matteo Scalco (Green Project-Bardiani CSF-Faizanè) davanti a Tommaso Bergagna e Artem Shmidt.

Percorso

Come da tradizione, il percorso prevede un doppio circuito con partenza e arrivo presso la sede di Fratelli Anelli a Sant’Ermete, frazione di Santarcangelo di Romagna (provincia di Rimini), per un totale di 172 chilometri. I primi tre giri saranno più lunghi e sostanzialmente pianeggianti, mentre le ultime otto tornate prevedono un duro strappo prima della rotonda di Squadrani, un lungo tratto in salita fino a Via San Paolo e una successiva discesa tecnica. Lungo il tracciato sono disposti anche cinque GPM e tre traguardi volanti. L’arrivo, come la partenza, è previsto in Via Vallechiara, al termine di un percorso molto esigente e adatto agli scattisti. Di seguito la cronotabella.

Favoriti

Come sempre, la Coppa della Pace avrà una startlist di alto livello, con ben 30 squadre al via, 11 delle quali straniere. Di seguito l’elenco completo.

Tra i favoriti c’è sicuramente il campione uscente Matteo Scalco, che guiderà una VF Group-Bardiani CSF-Faizanè molto forte, che potrà contare anche su Federico Biagini, Lorenzo Conforti e Alessandro Pinarello. Attenzione anche a Manuel Oioli (Q36.5), che in stagione è stato quarto alla Firenze-Empoli e secondo al GP Marmo, e a Giovanni Bortoluzzi (General Store), quest’anno terzo a San Geo e vincitore del GP General Store. Presenti anche Mattia Negrente (Astana Qazaqstan) e Diego Bracalente (MBH Bank Colpack Ballan), recentemente quarto al GP Marmo.

Dove vedere la gara

La Coppa della Pace 2024 non sarà trasmessa in tv, ma verranno trasmesse in diretta Facebook (sulla pagina ufficiale della corsa) la partenza (alle 13.30), l’arrivo (tra le 17.30 e le 18.00) e alcune fasi salienti della gara.