Al Delfinato riecco Roglic e Evenepoel: una primavera da dimenticare e il Tour all’orizzonte

Roglic Evenepoel
Remco Evenepoel e Primoz Roglic alla Vuelta Catalunya 2023.

Abbiamo ancora negli occhi il maggio rosa di Tadej Pogacar, ed è inevitabile che sia così. Le imprese dello sloveno e il modo in cui ha dominato il Giro d’Italia (vinto con il vantaggio più ampio dal 1965) resteranno a lungo nella memoria degli appassionati, ma la stagione va avanti e, solo una settimana dopo la volata finale di Roma, è già tempo di Giro del Delfinato. La corsa a tappe francese rappresenta l’ideale momento di passaggio tra i primi due grandi giri della stagione: arriva subito dopo la corsa rosa ma i paesaggi, il clima e i protagonisti aprono già uno scorcio sulla Grande Boucle ...

...............

Ami il ciclismo? Vuoi leggere questo articolo e tutti i contenuti esclusivi di quibicisport.it? Aderisci alle offerte EXTRA di Bicisport cliccando qui.

Se sei gia abbonato clicca qui per accedere