Giro d’Italia, Gianetti: «Non sono scarsi i rivali, è Pogacar ad essere troppo forte» (VIDEO)

Tempo di lettura: < 1 minuto

Quarta vittoria di tappa per Tadej Pogacar, che continua a lasciare di stucco anche il suo team manager, Mauro Gianetti.

«Volevamo vincere, ma bisognava fare i conti con la fuga numerosa e di qualità. La squadra ha lavorato bene e un Pogacar in grande spolvero ha saputo rimontare un distacco importante su uno scalatore esperto come Quintana. Gli avversari? Il livello è alto, non sono loro a non fare niente, è Tadej ad essere troppo superiore alla concorrenza. Se può crescere ancora in vista del Tour? Speriamo!».

Ma ora premi play e guarda l’intervista a Mauro Gianetti raccolta dagli inviati di Bicisport al termine della quindicesima tappa del Giro d’Italia!