Prologo sale a bordo di INEOS Britannia per la 37ª Coppa America

Tempo di lettura: 2 minuti

Il 37° regolamento della più antica competizione internazionale, ancora in corso dal 1851, ha introdotto una modifica che consente ai team di utilizzare qualsiasi parte del corpo per alimentare le imbarcazioni. Con le nuove regole, i “grinder” possono adesso utilizzare non solo le braccia ma anche le gambe per alimentare l’impianto idraulico che controlla il movimento delle vele e dei foil. Nasce così il ruolo dei Cyclors, ciclisti-marinai che sfruttano la potenza della pedalata per manovrare i moderni yacht classe AC75

Per fronteggiare questa nuova sfida ciclistica sul mare, il team INEOS Britannia si è affidato all’esperienza di Prologo che fornirà selle e nastri manubrio ai Cyclors che pedaleranno, durante le regate della prossima Coppa America, a bordo del nuovo monoscafo foiling RB3 progettato in collaborazione con il team di Formula 1 Mercedes-AMG PETRONAS.

Prologo supporterà l’equipaggio britannico con le selle ad alte performance dotate della tecnologia brevettata CPC (Connect Power Control), il sistema con nano strutture coniche tridimensionali che aumentano notevolmente il grip e l’assorbimento delle vibrazioni, e il nuovo nastro manubrio Onetouch 3D, già utilizzato sul pavé della Parigi-Roubaix da diversi team World Tour.

Le innovative tecnologie 3D CPC dei prodotti Prologo, consentiranno ai quattro Cyclors di INEOS Britannia di mantenere la massima aderenza a sella e manubrio durante tutte le fasi delle regate, anche quando i moderni yacht voleranno sul mare ad oltre 50 nodi.

Tutti i membri dell’equipaggio di INEOS Britannia potranno inoltre contare sul supporto di Prologo durante gli allenamenti su strada, dove le selle verranno utilizzate sulle bici Pinarello del team, e nelle sessioni di training indoor in palestra.

“Prologo è entusiasta di affiancare il team INEOS Britannia in una competizione storica ma in continua evoluzione come la Coppa America, che spinge tutti i partner ad investire e innovare ai massimi livelli, in termini di prodotto e tecnologie, per poter raggiungere performance sempre più alte. Dopo aver corso e vinto su strada con 7 team World Tour, e fuori strada con oltre 10 team di Mountain Bike supportati, non vediamo l’ora di affrontare un nuovo ambizioso terreno di sfida: il mare.” ha dichiarato Salvatore Truglio, Brand Manager di Prologo. “La stretta collaborazione con l’equipaggio di INEOS Britannia, ci permetterà di innovare ulteriormente i nostri prodotti, con la stessa passione per la ricerca delle massime performance, che già condividiamo con il team INEOS Grenadiers su strada e in MTB.”
 

Harry Leask, medaglia d’argento Olimpica e Cyclor di NEOS Britannia, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di accogliere Prologo come nostro fornitore ufficiale. La loro esperienza nella progettazione e produzione di selle  e accessori per i team ai massimi livelli del ciclismo internazionale, sarà fondamentale per poter supportare i nostri Cyclors con i prodotti più innovativi e performanti, in grado di affrontare con successo anche le nuove sfide più impegnative sul mare.”

INEOS Britannia e Prologo scenderanno in acqua a Barcellona dal 29 agosto al 7 ottobre nella Louis Vuitton Cup (Challenger Selections Series) affrontando altri 4 team per stabilire, al termine delle regate round robin e delle finali, il challenger vincitore che affronterà il defender in carica della Coppa America. La 37ª edizione dell’America’s Cup si svolgerà dal 12 al 27 ottobre.