Giro d’Italia, Buchmann frustrato: «Mi hanno fatto preparare per il Giro e poi non mi hanno scelto»

Emanuel Buchmann in ritiro sul Teide (Foto da Instagram @emubuchmann)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Si legge frustrazione tra le righe che Emanuel Buchmann ha pubblicato su Instagram. Nei giorni che precedono la partenza del Giro d’Italia, le squadre partecipanti svelano i corridori che porteranno. Anche la Bora-hansgrohe lo ha fatto: Martinez, Aleotti, Gamper, Koch, Lipowitz, Mullen, Schachmann e van Poppel.

Buchmann è il nome mancante e il tedesco non la prende con leggerezza. Scrive così in un post su Instagram:

Non posso descrivere la mia delusione e frustrazione per non essere stato scelto per il Giro d’Italia quest’anno. Tutta la stagione era pianificata per il Giro e la Bora-hansgrohe mi aveva promesso la co-leadership per la classifica generale. L’allenamento è andato bene, la forma è buona👍
Nelle ultime tre settimane al Teide volevo fare l’ultima preparazione, ma 16 giorni prima della partenza del Giro ho ricevuto la chiamata che non sarei stato nella formazione
“.