Giro di Romandia, 2ª tappa Friburgo-Salvan: percorso, favoriti e dove vederlo in TV

Giro di Romandia
L'arrivo della seconda tappa del Giro di Romandia 2022 quando vinse Ethan Hayter in volata
Tempo di lettura: 2 minuti

Con la volata di ieri al Giro di Romandia, Zijlaard ha già ceduto la maglia di leader a Godon. Ma oggi la tappa presenta più di 2700 metri di dislivello e termina dopo una salita di 7,6 chilometri. Vediamo nel dettaglio il percorso e chi potrebbe aggiudicarsi la vittoria.

Percorso

La seconda frazione del Giro di Romandia parte da Friburgo, dove ieri è terminata la prima tappa in volata, e arriva a Salvan nella zona di Les Marecottes dopo 171 chilometri. Dopo il via il gruppo passerà per Corpataux-Magnedens, Villarzel, Le Bry e Enney dove ci sarà uno sprint intermedio. Comincerà a Rossinière una salita di 12,8 chilometri al 4,2% che accompagnerà il gruppo fino al Gpm di seconda categoria di Les Mosses. Dopo una lunghissima discesa si attraverserà Ollon e Vernayaz (altro traguardo volante) e poi mancheranno 7,6 chilometri al traguardo, tutti in salita alla pendenza media del 7,5%. Lì si aggiudicheranno i punti per la classifica scalatori perché l’arrivo di Salvan vale come Gpm di seconda categoria.

Favoriti

Considerando che Alex Aranburu (Movistar Team) si trova a soli 11 secondi dalla vetta della classifica generale, domani potrebbe essere un’ottima tappa per avvicinarsi all’obiettivo. Ancora meglio Julian Alaphilippe che ha soli 9” e che su un percorso del genere potrebbe dire la sua. Altri nomi papabili sono quelli di Jan Christen e Enric Mas oltre a Juan Ayuso e Aleksandr Vlasov.

Dove vedere il Giro di Romandia in TV

Il Giro di Romandia 2024 è un’esclusiva Eurosport, per cui sarà visibile in diretta tv sui suoi canali a pagamento e in diretta streaming su Eurosport Player, Discovery+, DAZN, Sky Go e Now TV. La diretta comincerà per tutte le tappe alle 15.30, ad esclusione delle ultime due che inizieranno alle 14.00.