Gran Premio Pontedera, vince Francesco Galimberti davanti ad Aimonetto e Buda

Galimberti
Francesco Galimberti, Biesse-Carrera, vince la 52° Coppa Francesco Bologna - Strade Bianche (foto: Rodella)
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’ottava edizione del Gran Premio “Città di Pontedera” porta la firma di Francesco Galimberti, corridore della Biesse-Carrera che ha anticipato Pietro Aimonetto della Ciclistica Rostese e Simone Buda della Solme Olmo. Quarto invece il vincitore in carica, Matteo Baseggio. Per Galimberti, classe 2001, è la prima vittoria stagionale.

Il giovane brianzolo ha affondato il primo colpo in salita, alla Montacchita. L’unico in grado di tenere la ruota è stato Aimonetto, il quale però a 1.500 metri dall’arrivo si è dovuto arrendere al secondo attacco del vincitore, arrivato da solo al traguardo.

Oltre alla vittoria del Gran Premio, Galimberti ha ottenuto anche il primo posto nella classifica dei traguardi volanti. Per quanto riguarda il Gran Premio della Montagna, invece, è stato Bauce a piazzarsi davanti a tutti, transitando per primo in entrambi i GPM.