Giro dei Paesi Baschi, 5ª tappa: Gregoire con il colpo di reni. Skjelmose resta leader

Giro dei Paesi Baschi
Romain Gregoire vince la quinta tappa del Giro dei Paesi Baschi
Tempo di lettura: < 1 minuto

In un’altra giornata da dimenticare per il Giro dei Paesi Baschi con la caduta e il ritiro di Mikel Landa, festeggia la vittoria della quinta tappa il francese Romain Gregoire. Il corridore della Groupama-FDJ si è lanciato nello sprint ristretto sul traguardo di Amorebieta-Etxano, riuscendo a mettere le proprie ruote davanti a quelle di tutti gli avversari con un ottimo colpo di reni.

Seconda posizione per Orluis Aular della Caja-Rural che sulla destra si è reso protagonista di una grande rimonta. Terzo, invece, Maximilian Schachmann, finalmente tornato a buoni livelli. Fuori dal podio il francese Quentin Pacher (Groupama-FDJ) che chiude davanti ad Alex Aranburu (Movistar).

Seguono Santiago Buitrago (Bahrain-Victorious), Pello Bilbao (Bahrain-Victorious) e Damien Howson (Q36.5 Pro Cycling). Chiudono la top-ten Samuele Battistella (Astana-Qazaqstan) e Carlos Rodriguez (Ineos-Grenadiers).

Non cambia la classifica generale con Mattias Skjelmose della Lidl-Trek che resta leader con due secondi di vantaggio su Maximilian Schachmann e quattro su Juan Ayuso della UAE Team Emirates. Domani l’ultima tappa ad Eibar.