Giro delle Fiandre, Mozzato: «Podio inaspettato, oggi ho deciso di temporeggiare» (VIDEO)

Tempo di lettura: < 1 minuto

Secondo posto insperato e inaspettato per Luca Mozzato al Giro delle Fiandre. Italiano anomalo, da sempre all’attacco nelle prove del calendario belga e francese, il veneto ha vissuto la miglior giornata della carriera.

«Una grandissima emozione. Tutti volevano anticipare Van der Poel, così ho pensato che sarebbero arrivati nel finale con poche energie. Ho fatto una scommessa e l’ho vinta, anche se ad un certo punto ho pensato che ormai il podio fosse andato. Il mio soprannome? È vero, mi chiamano “il Gatto” per come mi muovo in gruppo. Me lo ha dato un massaggiatore e mi è rimasto addosso».

Ma ora premi play e guarda l’intervista a Luca Mozzato, secondo al Giro delle Fiandre, raccolta dagli inviati di Bicisport.