Abbiamo già trovato il nuovo Vingegaard?

Tempo di lettura: < 1 minuto

Prima di diventare due volte vincitore del Tour de France, Jonas Vingegaard attirò l’attenzione dell’allora Team Jumbo-Visma con un’incredibile prestazione in salita sul Coll de Rates mentre si allenava ad Alicante: impugnò il titolo KOM su Strava con numeri e valori impressionanti. Ora un altro giovane danese, Peter Øxenberg Hansen, ha stabilito il nuovo miglior tempo sul Coll de Rates, percorrendo la salita in 12 minuti e 38 secondi, migliorando di 11″ il precedente record stabilito da Juan Ayuso all’inizio di quest’anno.

Le origini danesi non sono l’unico punto di incontro tra Øxenberg Hansen e Vingegaard: il diciottenne corre per la stessa squadra in cui correva Jonas prima del grande salto, ovvero la ColoQuick. Il direttore sportivo del team ha commentato il risultato ottenuto dal suo giovanissimo atleta alla trasmissione danese “Midtvest”: «Quando si batte un record così significativo come quello di Peter Øxenberg oggi, si creerà un certo interesse per lui, ma anche un aumento di valore per il nostro marchio. Qui c’è molta attenzione su un record del genere, ma i ragazzi devono usarlo solo come fattore motivazionale, perché non si vince una gara ciclistica stabilendo un record in un ritiro», afferma il ds.

Forse con certi numeri non si vince una gara, ma un contratto con una delle più importanti squadre al mondo, chissà…

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da coloQuick cycling (@coloquickcycling)