Prestigio, domenica la Popolarissima: percorso, favoriti e diretta streaming

Popolarissima
L’arrivo della Popolarissima 2023, con la vittoria di Persico davanti a Della Lunga.
Tempo di lettura: 3 minuti

Dopo l’apertura del Prestigio 2024, avvenuta sabato 24 febbraio con la Firenze-Empoli e la Coppa San Geo, è il momento di un altro appuntamento tradizionale del calendario italiano, la Popolarissima, giunta alla 107ª edizione. Ancora una volta, la gara si svolgerà in circuito nella città di Treviso, e i favoriti saranno i velocisti: nel prestigioso albo d’oro della Popolarissima troviamo nomi illustri come Elia Viviani, Jacopo Guarnieri, Francesco Chicchi, Angelo Furlan, Nicola Minali, Fabio Baldato e Silvio Martinello. L’anno scorso, invece, a imporsi fu Davide Persico (Colpack-Ballan) davanti al compagno di squadra Della Lunga e a Giosuè Epis.

Percorso

Il percorso della gara organizzata dalla UC Trevigiani rimane quello tradizionale, che si sviluppa intorno a Treviso e prevede un circuito da ripetere 12 volte, per un totale di 174,7 km. La partenza è fissata alle 12.30 di domenica da Viale Burchiellati: i corridori passeranno da Borgo Mazzini e da Borgo Cavalli, per poi dirigersi verso la frazione di Lancenigo, nel comune di Villorba. L’arrivo è posto nei pressi della partenza, all’interno della città di Treviso, in Viale Frà Giocondo: in base alla tabella di marcia, la gara dovrebbe concludersi tra le 16 e le 16.30.

Favoriti

Saranno ben 26 le squadre al via della Popolarissima 2024: alle grandi compagini italiane si aggiungono anche team provenienti da Olanda, Ucraina, Messico, Austria e Germania.

Per quanto riguarda i favoriti, sicuramente da tenere d’occhio Francesco Della Lunga (Hopplà-Petroli Firenze), che ha recentemente esordito con la nuova squadra dopo quattro anni alla Colpack; l’aretino, nel 2023, è terminato 2º dietro solo al compagno Persico, e anche quest’anno potrà far valere le sue doti nelle volate di gruppo. Dominatore di questo inizio di stagione, Alessio Menghini (General Store), 9º qui l’anno scorso, cercherà sicuramente di sfruttare il suo straordinario stato di forma che gli ha permesso di conquistare la Firenze-Empoli e il Memorial Polese. Simone Buda (Solme-Olmo), in stagione già vincitore del GP de Nardi, in questa gara non è mai arrivato nei primi 10, ma ha dalla sua la grande esperienza e una squadra a completa disposizione. Anche Daniel Skerl (Ctf) ha già alzato le braccia in questo 2024 (il 25 febbraio al GP Misano 100) e l’anno scorso ha mostrato il suo grande spunto veloce anche all’estero, conquistando in Francia la seconda tappa del Tour Alsace. Infine, da non dimenticare Lorenzo Anniballi (Technipes), 10º l’anno scorso e fresco vincitore del Gran Premio dell’Industria, conquistato domenica proprio grazie a una volata: il romagnolo è sicuramente un outsider da non sottovalutare.

Come vedere la Popolarissima in diretta

Sarà possibile seguire la 107ª Popolarissima in diretta streaming, a partire dalle 14.30 di domenica, sul canale YouTube di BetaCycling, sulla pagina Facebook di Ciclismoweb e sul sito www.ciclismoweb.net.

Di seguito la tabella di marcia con gli orari previsti: