Parigi-Nizza, 2ª tappa: De Kleijn in trionfo allo sprint. Pithie nuovo leader della generale

Parigi-Nizza
Arvid De Kleijn vince la seconda tappa della Parigi-Nizza
Tempo di lettura: < 1 minuto

Volata potentissima e prima vittoria in una corsa World Tour per Arvid De Kleijn. L’olandese della Tudor Pro Cycling prende la scia di Van Poppel per poi superarlo senza troppe difficoltà: la seconda tappa della Parigi-Nizza è sua. Seconda posizione per il neozelandese Laurance Pithie della Groupama-FDJ, terzo ieri a Les Mureaux.

Chiude il podio di giornata l’altro olandese Dylan Groenewegen, leader della Jayco-AlUla, davanti proprio a Van Poppel della Bora-hansgrohe. In quinta piazza troviamo il belga Gerben Thijssen della Intermarché-Wanty, dietro di lui Sam Bennett (Bora-hansgrohe), Dries Van Gestel (TotalEnergies), Mads Pedersen (Lidl-Trek) e Pascal Ackermann (Israel-Premier Tech). È decimo il primo degli italiani, Matteo Sobrero della Bora-hansgrohe.

Laurence Pithie, in virtù dei due piazzamenti ottenuti nelle prime due tappe, è il nuovo leader della classifica generale, subentrando a Olav Kooij.