Il calvario di Goossens: terzo intervento al ginocchio in cinque mesi

Goossens
Kobe Goossens alla Parigi-Nizza 2023 (foto: A.S.O.)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Non finisce l’incubo di Kobe Goossens, corridore belga che lo scorso anno era partito fortissimo vincendo due gare del Challenge Mallorca e piazzandosi tra i primi nelle corse successive. Prima la positività al Covid, poi una brutta caduta alla Vuelta di Spagna hanno completamente rovinato la sua stagione, ma ancora oggi i problemi non lo lasciano stare.

La brutta caduta nel grande Giro spagnolo aveva provocato al corridore della Intermarché-Wanty una profonda ferita al ginocchio che, infettandosi, lo ha costretto a subire ben tre interventi. «Venerdì ho subito la terza operazione al ginocchio in soli cinque mesi. Spero sia l’ultima, prima di poter iniziare a lavorare per tornare al livello in cui ero».