UAE Tour, tripletta Merlier! Dominio anche alla 6ª tappa

UAE Tour
Tim Merlier vince la sesta tappa dell'UAE Tour (foto: SprintCyclingAgency)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Abu Dhabi chiama, Tim Merlier risponde: il belga si aggiudica anche la sesta tappa dell’UAE Tour 2024, ultimo appuntamento della corsa dedicato ai velocisti. L’alfiere della Soudal Quick-Step regola in volata Arvid De Kleijn (Tudor Pro Cycling) e Phil Bauhaus (Bahrain Victorious). La maglia verde è dunque ormai appannaggio esclusivo del “mago” di Lefevere. Al quarto posto arriva Milan Fretin (Cofidis), seguito da Gleb Syritsa (Astana-Qazaqstan). In Top 10 anche Dylan Groenewegen (Jayco AlUla), Jarne Van De Paar (Lotto Dstny), Fernando Gaviria (Movistar), Juan Sebastian Molano (UAE Team Emirates) e Simone Consonni (Lidl-Trek). Resta invariata la classifica generale della corsa, con Jay Vine (UAE Team Emirates) ancora al comando.

Né il vento (oggi particolarmente presente) né i fuggitivi di giornata (Jonas Rickaert ed Henri Uhlig dell’Alpecin-Deceuninck, Eddy Finé della Cofidis, Juan Pedro Lopez della Lidl-Trek e Marco Murgano del Team Corratec-Vini Fantini) sono riusciti a scombinare le sorti della tappa. Non ha invece preso parte ai giochi Mark Cavendish: prima dell’inizio della tappa, l’Astana-Qazaqstan ha comunicato la defezione di “Cannonball“, debilitato da qualche linea di febbre.

Simile ai tracciati delle frazioni precedenti, quello odierno ha interessato la capitale degli Emirati, passando per lo Yas Marina Circuit, che ormai da dieci anni ospita la gara conclusiva del Mondiale di Formula 1. 138 chilometri senza alcuna difficoltà per i velocisti, fatta eccezione per una breve salita subito dopo il secondo traguardo volante, nei pressi della Sorbonne University Abu Dhabi.

Appuntamento a domani per il gran finale, dove una salita del 7% di media decreterà il vincitore dell’UAE Tour 2024.

Ma ora premi play e guarda il video della bici del vincitore!