Evenepoel e Van der Poel ancora insieme: vogliono dividersi Fiandre e Liegi

Mathieu van der Poel e Remco Evenepoel si allenano insieme in Spagna (Foto da Instagram @remco.ev)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Mathieu van der Poel e Remco Evenepoel non condividono solo l’iride – che uno ha sul petto e l’altro sulla manica, che uno ha nella prova in linea e l’altro nelle cronometro -, ma anche gli allenamenti.

Per tutti i ciclisti, dalle categorie giovanili fino ai professionisti, il terreno e il clima spagnolo sono perfetti per preparare la stagione. Così l’olandese sta portando alla perfezione la sua forma dopo una stagione crossistica perfetta, e il belga continua con una sessione di preparazione tra i successi in Portogallo e la Parigi-Nizza del 3 marzo prossimo.

I due campioni del mondo, quindi, si allenano insieme. Ma vanno d’accordo? «Bella domanda, non è che abbiamo molti degli stessi interessi. Remco, soprattutto in Belgio, riceve molto più interesse da parte dei media rispetto a me. E non sempre in modo positivo». Poi, parlando a HUMO, spiega che hanno fatto una specie di accordo: «Ci divertiamo molto in bici. Forse aiuta il fatto che non siamo concorrenti diretti. Abbiamo già concordato che salterò il Giro delle Fiandre per un anno se vorrà cogliere l’occasione. A condizione che salti la Liegi-Bastogne-Liegi».