Sir Chris Hoy ha un cancro, ma pensa ai Giochi di Parigi

Sir Chris Hoy, 47 anni, in una posa scherzosa (foto da Instagram @chrishoy1)
Tempo di lettura: < 1 minuto

A 47 anni è una leggenda dello sport mondiale, il più grande pistard di sempre nella velocità, nel Keirin e nel chilometro con 6 titoli olimpici e 12 mondiali vinti. Ora però Sir Chris Hoy deve affrontare un cancro. È stato lui a rivelare su Instagram che sta affrontando la chemioterapia.

«L’anno scorso mi è stato diagnosticato un cancro. È stato un grande shock, perché a quel tempo non avevo ancora sintomi», ha spiegato Hoy. «Per fortuna la chemioterapia sta andando bene. Continuerò a lavorare, andare in bicicletta e vivere la mia vita come ho sempre fatto».

Hoy avrebbe preferito non condividere questa notizia con il mondo esterno. «Avrei preferito mantenere queste informazioni private, ma mi sono sentito obbligato a condividerle comunque. Vorrei affrontare la questione in privato, ma i miei pensieri vanno ad altri che stanno affrontando sfide simili».

Il mito scozzese spera di poter lavorare quest’estate come analista presso il canale televisivo britannico BBC. «Si avvicina un anno lavorativo interessante. Anche con le Olimpiadi di Parigi. Non vedo l’ora di divertirmi lì».