Tour Colombia, Carapaz conquista la tappa regina, Contreras sempre leader

Carapaz
Richard Carapaz vince sull’Alto de Vino (foto: Prensa Tour Colombia).
Tempo di lettura: < 1 minuto

Richard Carapaz (EF Education-Easy Post) conquista la quinta tappa del Tour Colombia, con arrivo sull’Alto de Vino, staccando nel finale gli altri grandi favoriti, a partire da Jonathan Caicedo (Petrolike), 2º a 13”, e un comunque bravissimo Rodrigo Contreras (Nu Colombia), 3º a 17”, che conserva la maglia di leader. Quarto posto per Egan Bernal (Colombia) a 33”, quinto Rigoberto Uran (EF Education-Easy Post) a 35”.

La quinta tappa, lunga 138.3 chilometri con partenza a Cota e arrivo sull’Alto del Vino, è stata caratterizzata da una lunga fuga di sette corridori: Bernardo Suaza (Pertolike), Wilmar Paredes (Medellin), Rait Arm (Estonia), Brandon Rojas (GW Erco Shimano), Vinicius Rangel (Movistar), Franklin Archibold (Panamá) e Alexis Quinteros (Banco Guayqauil). Sulla lunga salita finale, Lutsenko ha fatto il ritmo in testa al gruppo a vantaggio del compagno Tejada. Ai -20 dal traguardo ha perso contatto Quintana, comprensibilmente ancora lontano dalla condizione migliore.

A 12 chilometri dal traguardo, appena ripresa la fuga, Carapaz ha sferrato un attacco deciso, subito seguito dal pimpante leader Contreras. Sui due si sono poi riportati anche Caicedo, Bernal, Cepeda, Chaves e poi anche Sosa e Uran. La EF Education-EasyPost si è così trovata con ben quattro corridori nel gruppo di testa, e ha sfruttato la superiorità numerica: quando Carapaz ha piazzato il suo attacco a 4 chilometri dal traguardo, anche un generosissimo Contreras si è dovuto arrendere.