Alaphilippe dopo il Tour Down Under: «Sto tornando al mio livello»

Alaphilippe
Julian Alaphilippe al Giro del Delfinato 2023 (foto: A.S.O./Ceusters)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il ritorno di Julian Alaphilippe al Tour Down Under non è stato niente male: sesto in classifica generale e in mostra sulle salite, in particolare su Willunga Hill. Alaphilippe non era riuscito a rimanere solo e così non è andata a segno una vittoria, ma solo una dimostrazione della forma fisica raggiunta a inizio stagione.

«Ero molto motivato, mi sono sentito bene e sono anche contento di quello che tutta la squadra ha fatto vedere in questi giorni – dichiara Alaphilippe al termine del Tour Down Under – Sono fiducioso, soprattutto vedendo come sono andato nelle due tappe dure del fine settimana. Sento che sto lentamente tornando a un buon livello. In questa corsa mi sono divertito, così come è stato bello stare in Australia. Ora torno a casa e riprendo a prepararmi per i prossimi obiettivi».

Cosa si prospetta per lui nel corso del 2024? Il corridore della Soudal-Quick Step tornerà in gara a fine febbraio per la Omloop Het Nieuwsblad, poi Strade Bianche, Milano-Sanremo, Giro delle Fiandre e, per la prima volta, Giro d’Italia.