Caso Uijtdebroeks, sempre più vicino alla Jumbo: parteciperà al ritiro del team olandese

Uijtdebroeks
Cian Uijtdebroeks con la maglia della Bora-hansgrohe ad inizio stagione
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ricapitolando cosa è successo negli ultimi giorni tra Jumbo-Visma, Bora-hansgrohe e Cian Uijtdebroeks: la squadra olandese ha annunciato il ciclista come nuovo ingaggio, il team tedesco ha mandato un comunicato dicendo che il belga è vincolato fino a dicembre 2024, il ciclista ha avviato un’azione legale nei confronti della sua vecchia squadra, è stato visto allenarsi con i pantaloni della Jumbo e la Bora ha chiesto un risarcimento di 1 milione di euro.

Stando alle ultime novità, Jumbo-Visma avrebbe rivelato a Cyclingnews che Cian Uijtdebroeks si unirà alla squadra per il ritiro nel sud est della Spagna a Denia (e non a Maiorca con la Bora), che inizierà martedì fino alla presentazione della team. La rosa al completo del 2024 della Visma-Lease a bike verrà annunciata in un evento ad Amsterdam il 21 dicembre. «La squadra sta andando in ritiro. E abbiamo presentato Cian come il nostro nuovo membro, quindi sì. Sarà con noi».