Da Evenepoel un’adesione al Tour su Strava: «Eccomi qua, in corsa verso la Grande Boucle»

Evenepoel
Remco Evenepoel alla partenza della 14ª tappa della Vuelta di Spagna 2023 (credit: Sprint Cycling Agency)
Tempo di lettura: 2 minuti

Fin dalla presentazione del percorso del Tour de France, è scoppiato il dubbio sulla presenza di Remco Evenepoel alla corsa francese nel 2024. Il classe 2000 aveva fatto intendere di voler ambire a partecipare addirittura a entrambi. Mentre il patron della Soudal Quick-Step, Patrick Lefevere, ha subito detto di no a questa opzione. Confermando che la cosa migliore per Remco è fare solo la corsa francese. In molti, però, ritenevano che il percorso della corsa rosa fosse più adatto al belga rispetto alla Grande Boucle.

Alla fine la risposta al quesito: «Quale grande Giro farà Evenepoel?», l’ha data lo stesso Remco, anche se in maniera molto particolare. Rientrato la settimana scorsa della vacanze, in questo weekend il belga ha iniziato il ritiro in Spagna con la squadra. Nella giornata di ieri, a fine del suo allenamento quotidiano, il 23enne fiammingo ha quindi deciso di caricare su Strava il tracciato percorso con un titolo che non lascia dubbi. «Eccoci qua! In corsa verso la Grande Boucle». Il messaggio lanciato dal campione del mondo a cronometro è chiaro e diretto, sia per i fan, sia per i rivali. Evenepoel sta già lavorando per preparare nel migliore dei modi il Tour de France 2024.

Per togliere ogni dubbio Remco ha messo nel titolo anche la bandiera dell’Italia, seguita da una freccia che riporta al tricolore francese. Questo perché la prossima Grande Boucle prenderà il via proprio da Firenze e, solo dopo quattro tappe interamente nel nostro paese, arriverà in Francia.