Unzué accoglie Quintana: «Lavorerà per Mas nei grandi Giri. Sarà un importante rinforzo per la squadra»

Unzué
Quintana e Unzué alla vittoria del Giro d'Italia nel 2014
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un anno di stop, come fosse una squalifica (anche se non effettivamente comminata), e ora il ritorno alla Movistar, lì dove tutto è iniziato. Nairo Quintana è pronto a tornare con Eusebio Unzué che lo riaccoglie in squadra dopo una rottura alla fine del 2019 non del tutto pacifica.

«Ha 33 anni ed è ancora in forma – ha detto Unzué al Pais – Non ha mai smesso di allenarsi ad Andorra, dove ha mantenuto un buon rapporto anche con Mas. Per questo motivo, dal nostro punto di vista, Quintana è una grande rinforzo per noi. Chiaramente lavorerà per Enric nei grandi Giri, ma potrà anche giocarsi le sue carte in altre corse».