MONDIALI 2023 / Sagan: «Prima volta in mountain bike dopo Rio. La crono? Sappiamo che Remco è forte» (VIDEO)

Peter Sagan in riscaldamento prima del via della prova di mountain bike ai Mondiali di Glasgow 2023
Tempo di lettura: < 1 minuto

Peter Sagan sta facendo qualche pedalata sui rulli prima di avvicinarsi al via della prova di mountain bike ai Mondiali di Glasgow. «Questa è la prima volta che torno in mountain bike dopo Rio de Janeiro nel 2016. Il percorso? Mi piace».

Le caratteristiche del tracciato scelto dall’organizzazione rimanda a un finale favorevole per gli stradisti, che in questa edizione dei Mondiali non mancano: Van der Poel, Pidcock e lo stesso Sagan. «L’Uci ha messo noi stradisti nelle prime file. Alcuni non sono d’accordo. Io l’ho saputo solo questa mattina. Farò quello che hanno deciso per me».

«Ho sentito Ganna, ha fatto una delle sue migliori prove a cronometro ma tutti sappiamo che Remco Evenepoel è fortissimo».

Ma ora premi play e guarda l’intervista a Peter Sagan raccolta dagli inviati di Bicisport prima del via della prova di mountain bike.