La Soudal-QuickStep mette Landa nel mirino: obiettivo rinforzare la squadra in supporto ad Evenepoel

Landa
Mikel Landa al Tour de France 2023 (foto: A.S.O./Ballet)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Patrick Lefevere lo ha chiamato “Progetto Remco“, ma di cosa si tratta? Essenzialmente la missione del patron della Soudal-QuickStep di portare Evenepoel a conquistare tutti e tre i grandi Giri. Messa nel palmares la Vuelta, il belga quest’anno ha puntato tutto sul Giro d’Italia, ritirandosi però per Covid.

Per aiutare Evenepoel, Lefevere sta trasformando la sua squadra, abbandonando il Dna da classiche e da sprint per prendere più scalatori da affiancare al campione del mondo. Ecco perché in questi giorni si sta facendo sempre più caldo il nome di Mikel Landa. Il Tour de France sta mettendo alla luce tutte le difficoltà del basco nel correre come uomo di classifica e per il finale di carriera si potrebbe ritagliare un nuovo ruolo.