Aerostorm il missile di Lapierre per le prove ad alta velocità

Lapierre
La Lapierre Aerostorm DRS
Tempo di lettura: 2 minuti

Lapierre è uno storico marchio francese che da molti anno è presente nel ciclismo ad altro livello. Dopo la vittoria in dell’Ironman in Austria della Lapierre Aerostorm, scopriamo questo bolide progettato per le alte velocità ed utilizzato per le prove contro il tempo dal team WorldTour francese Groupama- FDJ. Una bicicletta disegnata per correre e sfidare il vento nelle prove a cronometro e nel triathlon. 

Aerostorm è il fiore all’occhiello della gamma dell’azienda francese, che vanta titoli prestigiosi su strada. Questo modello è la definizione dell’aerodinamica, della rigidità e della leggerezza. Il movimento abbassato, offre una miglior guidabilità della bicicletta, e la geometrie aggressive, favoriscono le posizioni votate all’aerodinamica e alla performance che aiutano a mantenere velocità elevate. 

L’ultima versione dell’Aerostorm DRS (Drag Reduction System) è dotata di freni a disco idraulici, che sono stati perfettamente integrati. L’aspetto aerodinamico è quello maggiormente curato, grazie al profilo dei tubi Naca a coda tronca.Ovviamente il passaggio dei cavi è completamente integrato all’interno del telaio.

Il design del telaio segue un integrazione ai massimi livelli, dove il tubo verticale segue il profilo della ruota posteriore. Il posteriore è molto curato nella zona dei foderi, dove sono presenti nella parte alta due piccole ali che favoriscono il flusso d’aria.

Nella progettazione è stata posta molta attenzione anche nella zona del manubrio, infatti è stato concepito un cockpit aerodinamico in carbonio, con un profilo alare che aiuta a tagliare meglio l’aria. 

Le taglie disponibili sono quattro, ad un prezzo nella versione proposta nel sito con Shimano Dura Ace e ruote DT Swiss ARC 1400 di 9.399 euro, mentre il solo kit telaio costa 4.499 euro

www.lapierrebikes.com