GIRO D’ITALIA 2023 / Tosatto: «Mi aspettavo una Jumbo più aggressiva. Domani seguirò Thomas dalla moto»

Tempo di lettura: < 1 minuti

Matteo Tosatto è soddisfatto della prova della sua squadra, la Ineos Grenadiers, e in particolare di quella del capitano Geraint Thomas. La maglia rosa del Giro d’Italia 2023 si presenterà alla cronoscalata di domani con un discreto vantaggio, ai danni di Primoz Roglic e Joao Almeida. Tosatto, che oggi si aspettava una Jumbo-Visma all’attacco fin dalle prime salite, seguirà domani il britannico dalla moto. Thomas nel finale della tappa odierna ha attaccato, ma lo sloveno ha risposto e negli ultimi venti metri gli ha strappato tre secondi. Ma ora premi play e guarda l’intervista a Tosatto realizzata poco dopo l’arrivo…