TOUR OF THE ALPS 2023 / Pozzovivo: «Non ho la gamba che speravo di avere. L’obiettivo ora è il Giro»

Pozzovivo
Domenico Pozzovivo in una foto d'archivio
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo aver rincorso per mesi un contratto con una squadra WorldTour, Domenico Pozzovivo è riuscito a trovare un accordo con la Israel Premier-Tech e a fare il suo esordio stagionale alla Settimana Internazionale Coppi e Bartali. Nella corsa italiana il lucano ha anche mostrato una buona gamba, chiudendo 6° in classifica e sfiorando la vittoria nella tappa di Forlì. Le buone sensazioni, però, non sono state confermate al Tour of the Alps, dove Pozzovivo sta faticando più di quanto lui stesso si aspettasse.

Lo stesso corridore 40enne si è dichiarato insoddisfatto del suo stato di forma dopo l’arrivo della quarta tappa dell’ex Giro del Trentino. «Così non va bene. Purtroppo non sto avendo le risposte che mi aspettavo di ricevere da questa corsa. In tutte le tappe non ho mai sentito di avere una grande gamba. Mi sto gestendo un po’ nella speranza che sia soltanto un passaggio a vuoto, ma non era quello che ci voleva in questo momento. Conto di ritornare in me stesso al Giro d’Italia».

Domenico ha il Giro d’Italia come grande obiettivo stagionale, ma questo Tour of the Alps era importante per il lucano per avere delle risposte sulla sua condizione fisica. Risposte che al momento non sta trovando.