Il retroscena: Van Aert sprinta sul Tiegemberg e vince gli arredi del bagno (ma gli altri due non lo sapevano)

Wout van Aert al via della Milano-Sanremo 2023 (foto: Gian Mattia D'Alberto/LaPresse)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Tutto il mondo del ciclismo ha applaudito l’ennesimo show dei fenomeni, che dominano su tutti i terreni. Ma c’è stato un momento particolare dell’attacco a tre alla E3 Saxo Classic che merita di essere raccontato. È stato quando Wout van Aert ha accelerato sul Tiegemberg e si è aggiudicato un premio di 6.000 euro di articoli per il bagno. Mathieu van der Poel e Tadej Pogacar non sapevano nulla di questo traguardo volante e quando ne sono venuti a conoscenza dopo il traguardo si sono messi a ridere.

«Tutti avremo un terzo del bagno da Wout, vero?», ha buttato là Pogacar. «Ci siamo divertiti un po’ al Tiegem perché Wout ha preso il premio», ha scherzato van der Pol. «Tadej e io non lo sapevamo, quindi ci siamo confrontati con Wout. Ha assicurato che avrebbe diviso il premio tra noi tre». Subito dopo anche Van Aert è stato interrogato sulla questione. Ridendo come gli altri due, ha spiegato: «Ho visto che Mathieu e Tadej non si erano accorti di nulla, quindi ho deciso di non informarli». Non è noto se Van Aert intenda davvero condividere gli articoli da bagno vinti con i suoi concorrenti. Ma è meraviglioso come l’epoca più dorata di questo sport viva anche di traguardi volanti da 6.000 euro.