Schwalbe, l’usato diventa nuovo

Schwalbe
Schwalbe, l'usato diventa nuovo
Tempo di lettura: 2 minuti

Il cerchio si chiude, un importante obiettivo (intermedio) è stato raggiunto: Schwalbe riceve consegne in serie di nero fumo riciclato (rCB) da Pyrum Innovations Ag producendo così il primo pneumatico di serie. L‘rCB proviene dal riciclo di pneumatici usati, che Schwalbe raccoglie dai rivenditori specializzati in tutta la Germania con il sistema di riciclo Schwalbe.

Gli pneumatici usati vengono raccolti attraverso la rete di rivenditori in appositi contenitori per il riciclo e trasportati al partner Pyrum a Dillingen, nel Saarland. Lì, l‘azienda pioniere nel campo del riciclo degli pneumatici con il suo impianto di pirolisi si occupa del trattamento meccanico e del riciclo dei degli pneumatici usati. Il processo non produce nessun tipo di rifiuto. In precedenza, gli pneumatici delle biciclette venivano inceneriti e le materie prime andavano perse. Il processo di riciclo olistico consente di risparmiare l‘80% di CO2.

La produzione del primo pneumatico per bicicletta che utilizza interamente rCB al posto del nerofumo industriale è in pieno svolgimento. Lo pneumatico sarà presentato a giugno e poi sarà disponibile nei negozi.

Schwalbe è il primo e per ora unico produttore al mondo che non solo ritira gli pneumatici usati, ma li utilizza anche per produrre nuovi pneumatici. Il successo è stato raggiun- to grazie a una collaborazione di lunga data tra Schwalbe, Pyrum e l‘Università Tecnica di Colonia. A medio termine, l‘azienda a conduzione familiare persegue l‘obiettivo di espandere progressivamente l‘uso dell‘rCB e produrre un numero ancora maggiore di pneumatici Schwalbe a parti- re dal nerofumo riciclato. A tal fine, è in corso un‘intensa attività di ricerca di adattamento delle mescole di gomma.

Già più di 1.600 partecipanti nel settore

Il “Sistema di riciclo Schwalbe“ è stato presentato ad Eurobike nel luglio 2022, dove ha vinto il “Premio Innovatori“. Dopo il lancio del progetto, è iniziata una fase pilota con circa 50 rivenditori specializzati. Ora sono già più di 1.600 coloro che partecipano, in tutta la Germania. A dicembre 2022, 400.000 pneumatici erano già stati riciclati con il progetto di Schwalbe.

Ecco come funziona il sistema di riciclo Schwalbe

  1. 1  Consegna degli pneumatici usati presso i rivenditori aderenti all‘iniziativa. https:/www.schwalbe.com/en/haendlersuche/
  2. 2  Trasporto dei contenitori riempiti di pneumatici al partner di riciclaggio Pyrum Innovations
  3. 3  Triturazione degli pneumatici usati in: Granulato di gomma, Acciaio, Tessuto
  4. 4  Termolisi di Pyrum
    il granulato di gomma viene trasformato in materie prime secondarie (in forno di pirolisi a 700°C, con esclusione di ossigeno) Gas: fornisce elettricità all‘intero impianto
    Olio di pirolisi: sostituto del petrolio grezzo nell‘industria chimica Pirolysekoks (rCB): risorsa per la produzione di pneumatici
  5. 5  Riciclo in nuovi prodotti Schwalbe