Volta a la Comunitat Valenciana 2023: svelato il percorso

Valenciana
Il gruppo allungatissimo alla Volta Comunitat Valenciana, sempre sulle strade spagnole a inizio stagione (foto: Quick Step Alphavinyl/Dario Belingheri/Getty Images)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Presentato al Museo oceanografico di Valencia il percorso della 74.a edizione della Volta a la Comunitat Valenciana 2023, in programma dal 1° al 5 febbraio. La prova si articola in cinque giornate di gara, con partenza da Orihuela e classico finale a Valencia. Le tappe più impegnative, la seconda e la quarta, superano ampiamente i 3.500 metri di dislivello totale. Prevedono rispettivamente l’arrivo in salita ad Alto de Pinos e al Santuario de la Cueva Santa. Non sono in programma cronotappe. 

La VCV è organizzata da Ángel Casero, ex compagno di squadra di Miguel Indurain, vincitore del Giro di Spagna 2001 e 5° al Tour de France 1999. Nell’albo d’oro della manifestazione, nomi prestigiosi come Julián Berrendero (1942), Rik Van Looy (1959), Eddy Merckx (1969), Bernard Hinault (1986), Stephen Roche (1987), Laurent Jalabert (1996), Abraham Olano (2000), Alejandro Valverde (2004 e 2007) e Tadej Pogačar (2020). Tre gli italiani che hanno vinto la Volta: Marcello Bergamo (1974), Dario Frigo (2003) e Alessandro Petacchi (2005).

Programma

Tappa 1 – Mercoledì 2 febbraio: Orihuela – Altea (189,4 km, dislivello 2.155 m)
Tappa 2 – Giovedì 2 febbraio: Novelda – Alto de Pinos (Benissa) (178,2 km, dislivello 3.456 m)
Tappa 3  – Venerdì 3 febbraio: Bétera – Sagunto (145,1 km, dislivello 1.667 m)
Tappa 4 – Sabato 4 febbraio: Burriana – Santuario Cueva Santa (181,6 km, dislivello 3.557 m)
Tappa 5 – Domenica 5 febbraio: Paterna – Valencia (93,2 km, dislivello 1.256 m)