TOUR DOWN UNDER / I segreti di ogni tappa: percorsi e altimetrie

Le ultime maglie del Down Under 2020. Da sinistra, Richie Porte, Pavel Sivakov, Jasper Philpsen e Joseph Rosskopf (Foto Tour Down Under)
Tempo di lettura: 3 minuti

Ci siamo! Sta per iniziare la stagione 2023. Partiamo con il Santos Tour Down Under, un viaggio tutto australiano che torna a vivere dopo essere stato cancellato due volte a causa del Covid-19. Si svolgerà nella regione di Adelaide dal 17 al 22 gennaio, si tratta della 23esima edizione di questa gara WorldTour.

Sarà una gara a tappe per attaccanti e per i corridori che puntano tutto sulla classifica generale. Si prevede una gara molto aperta, soprattutto tenendo conto della forma di inizio stagione che differirà notevolmente tra i corridori. Una caratteristica di questo tracciato sono le tappe molto brevi che potranno essere combattute fino dal primo chilometro.

Prologo: Adelaide›Adelaide (5,5 km)

Prologo: Adelaide – Adelaide, 5,5Km

Si comincerà con un circuito veloce a cronometro, un volto nuovo per questa gara a tappe rispetto alle ultime edizioni. 5,5 chilometri immersi nella città di Adelaide che stabiliranno le prime differenze tra gli atleti che vogliono conquistare la gara.

La prima tappa: Tanunda›Tanunda (149,9 km)

Tappa 1: Tanunda – Tanunda, 149,9Km

È previsto un arrivo in volata, ma ci sarà da affrontare un circuito di cinque giri con una salita di 4,5 km al 3,7%. Una pendenza media bassa che potrà comunque rendere difficile la gara ai velocisti puri. Gli uomini di casa, Caleb Ewan e Michael Matthews, sono sicuramente tra i favoriti.

La seconda tappa: Brighton›Victor Harbor (154,8 km)

Tappa 2: Brighton – Victor Harbor, 154,8Km

La tappa numero due a Victor Harbor non sarà troppo diversa, aperta sia ai passisti che ai velocisti. Non mancheranno le insidie: strappi, discese pericolose e il vento.

La terza tappa: Norwood›Campbelltown (116,8 km)

Tappa 3: Norwood – Campbelltown, 116,8Km

Si prospetta un finale da brividi a Campbelltown: ci sarà uno strappo ripido a sei chilometri dalla conclusione. 2,4Km al 9%, sarà un punto chiave sia per la vittoria di tappa che per la classifica generale. Una tappa, questa, che può far brillare le doti del nostro azzurro Alberto Bettiol.

La quarta tappa: Porto Willunga›Comune di Willunga (133,2 km)

Tappa 4: Port Willinga – Willunga Township, 133,2 km

La quarta frazione si adatta alle caratteristiche degli uomini completi con uno spunto veloce. Un percorso facile da controllare per i team che punteranno tutto sul loro uomo veloce, ma nel finale qualcuno potrà inventarsi qualcosa e arrivare solo a braccia alzate.

La quinta e ultima tappa: Unley›Monte Alto (112,5 km)

Tappa 5: Unley – Mount Lofty, 112,5 km

L’ultima tappa prevede una partenza in salita, sarà molto breve, ma è un percorso nutrito di strappi. Una gara esplosiva dove, se corsa in maniera aggressiva, si potrà creare caos e ribaltare la classifica generale. I corridori percorreranno un circuito di quattro giri che si concluderà in cima al Mount Lofty, una salita lunga 8,1 chilometri con una media del 3%.

Percorso completo della 23esima edizione del Santos Tour Down Under 2023