Landa si scopre chef e partecipa ad una trasmissione televisiva di cucina

Mikel Landa in maglia Bahrain-Victorious in allenamento (foto: BettiniPhoto)
Tempo di lettura: < 1 minuto

È solo durante l’off-season, senza gare e prima dell’inizio della preparazione invernale, che i corridori possono dedicarsi ad altre loro passioni. Così Mikel Landa ha partecipato ad una popolare trasmissione televisiva spagnola di cucina “A bocados” sull’emittente EITB Nahieran, in una puntata andata in onda mercoledì scorso. Il corridore della Bahrain Victorious si è messo alla prova preparando tagliatelle al nero di seppia con calamari e gamberi, più un’insalata di pollo. La gastronomia è uno degli interessi di Landa, il quale approfitta del periodo di riposo per conoscere nuove ricette e realizzarle ai fornelli.

Una delle tante e diverse occasioni per staccare la spina prima di tuffarsi in una stagione intensa. L’avvicinamento al 2023 per Landa è già cominciato lunedì 5 con il ritiro ad Altea (Spagna), dove rimarrà con i compagni di squadra fino a sabato. Un lungo training camp durante il quale il corridore di Murgia, 33 anni compiuti ieri, ha definito e rivelato il suo programma per la prossima stagione. Debutterà il primo febbraio alla Volta a la Comunitat Valenciana, per poi prendere parte alla Tirreno-Adriatico, alla Volta Ciclista a Catalunya e all’Itzulia Basque Country prima delle Ardenne. Il grande obiettivo dell’anno sarà il Tour de France, il cui percorso, caratterizzato da pochissimi chilometri a cronometro e tante montagne, si adatta molto allo scalatore spagnolo.