Pogacar da Madrid: «Nel 2023 vorrei vincere il terzo Tour e il Mondiale»

Pogacar
Tadej Pogacar alla partenza del Giro di Lombardia (foto: LaPresse)
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Madrid per il Criterium delle stelle, Tadej Pogacar ha dichiarato che i suoi obiettivi per il 2023. Per Pogacar, che a 24 anni ha ottenuto due vittorie al Tour de France (2020 e 2021) e un secondo posto quest’anno, la priorità è tornare in giallo sugli Champs-Élysées.

«L’obiettivo per il 2023 è ripetere la vittoria al Tour de France e poi provare a vincere il Mondiale di Glasgow. Sono davvero felice di tornare sulle strade di Madrid dopo tre anni e di gareggiare con molti dei migliori ciclisti spagnoli. È un vero onore per me. Penso che la Spagna abbia un grande futuro per il numero di gare che organizza e per il livello di corridori che ha al momento», ha detto Pogacar, che non ha escluso di correre la Vuelta il prossimo anno.

«Forse», è stata la sua risposta a chi gli chiedeva se lo avremmo visto al giro di Spagna. Il percorso del Criterium di Madrid comprende il Paseo de la Castellana partendo da via José Ortega y Gasset fino agli accessi a Plaza de Colón, dove tornerà al punto di partenza. Ci saranno un totale di 30 giri nella prova eliminatoria e 35 giri nella prova a punti.