Tempo di lettura: < 1 minuto

Da oltre trent’anni il ciclismo francese attende il suo erede

In un’immagine recente, Hinault sfoglia Bicisport. In copertina, Alaphilippe, uno dei suoi “eredi”, anche se dal ritiro del grande bretone la Francia aspetta ancora un corridore in grado di vincere il Tour. Sceso di bici ufficialmente il 14 novembre 1986, nel giorno del suo trentaduesimo compleanno, Hinault è entrato subito dopo nello staff del Tour de France, uscendone più di trent’anni dopo, nel 2017.