BS BIGSHOT / Dagli assoli di Guzzo alle stoccate di Buratti, ecco il Prestigio 2022 in dieci scatti

Tempo di lettura: < 1 minuti

Così com’era già successo lo scorso anno, la classifica individuale del Prestigio si è decisa all’ultima gara utile: la classica di San Daniele del Friuli. Col quarto posto, infatti, Nicolò Buratti ha scavalcato Federico Guzzo di un solo punto trionfando nella classifica generale. Terzo posto per Francesco Busatto, una delle rivelazioni della stagione, ingaggiato dal vivaio della Intermarché. Tra le squadre, invece, successo della Zalf, che ha sopravanzato un Cycling Team Friuli in netta crescita e una Colpack competitiva ma ridimensionata rispetto ai fasti del 2021.

Ma adesso è arrivato il momento di ripercorrere i momenti salienti della stagione in dieci (iconici scatti). Dalla meravigliosa primavera di Guzzo alla calda estate di Buratti, passando per l’uragano Grégoire tra Belvedere e Recioto alla splendida affermazione di Hayter sulle strade del Giro d’Italia. Vittorie, sconfitte e talenti che sbocciano: siete pronti a rivivere tutte queste emozioni?