Evenepoel, che festa a Bruxelles! Acclamato da migliaia di persone

Remco Evenepoel scatta un selfie durante la festa alla Grand Place a Bruxelles (foto: Evenepoel, Twitter)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Festa grande per il neo-campione del mondo Remco Evenepoel: una settimana dopo il titolo mondiale in Australia e tre settimane dopo la vittoria alla Vuelta, Remco è stato celebrato in patria come una star. Questa mattina è stato nominato cittadino onorario nella sua città natale, Dilbeek, vicino a Bruxelles, e per l’occasione ha ricevuto in regalo un casco da cronometro rosso personalizzato, una bici bianca e un attestato. Al momento della firma sul libro dei cittadini onorari del comune, la penna a sfera non ha funzionato creando un momento di divertimento. A Dilbeek erano presenti circa 500 amici, familiari e fan provenienti da tutto il paese.

Nel pomeriggio poi Remco Evenepoel, su una BMW decappottabile con i colori dell’arcobaleno sulla fiancata, ha guidato un corteo di diverse centinaia di cicloamatori fino al centro di Bruxelles, dove poco prima delle 16.30 è apparso sul balcone del municipio tra feste e applausi. Remco è poi stato raggiunto sul balcone da diversi compagni di squadra, tra cui Iljo Keisse, Yves Lampaert e Pieter Serry. Vestita di rosso, si è affacciata anche Oumamia Rayane, la ragazza di origine marocchina che divide la vita con lui da cinque anni e che fra pochi giorni diventerà sua moglie.