L’incredibile avventura di Raccani: lo stagista chiamato all’improvviso da una grande squadra

Un incidente nella terza tappa della Vuelta a Burgos rischia d’avergli fatto finire in anticipo la stagione, ma l’esperienza che il veneto ha fatto in terra spagnola con la Quick-Step rimane importantissima. Da stagista ha potuto vestire una maglia prestigiosa e conoscere il gruppo dei pro’. E chissà che adesso non arrivi un’offerta...

...............

Ami il ciclismo? Vuoi leggere questo articolo e tutti i contenuti esclusivi
di quibicisport.it? Aderisci alle offerte EXTRA di Bicisport cliccando qui.

Se sei gia abbonato clicca qui per accedere