Mondiali Wollongong 2022 / Ayuso dice no alla rassegna iridata. Al suo posto García Cortina

Juan Ayuso agli Europei 2021 di Trento, con a ruota l'azzurro Filippo Zana (foto: UEC/Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Juan Ayuso, che domenica sul podio di Madrid ha festeggiato il terzo posto al debutto in un grande Giro, ha rinunciato alla nazionale: non correrà il Mondiale. Il giovane talento della UAE, che compirà vent’anni fra due giorni, ha detto di essere troppo stanco.

Ricordiamo che durante la Vuelta lo spagnolo era risultato positivo a un tampone, ma aveva avuto il permesso di continuare a correre nonostante il covid per la bassa carica virale. Al suo posto andrà in Australia Ivan García Cortina, che ha avuto l’ok della Movistar. Il corridore asturiano si aggiungerà così a Marc Soler, Jesús Ezquerra, Oier Lazkano (che correrà anche la cronometro), Urko Berrade, Eduard Prades, Roger Adrià e Gotzon Martin.