Andrea Piccolo pronto a debuttare con la EF, domani sarà al via del Tour de l’Ain. Vaughters ci crede: «Uno dei migliori talenti italiani»

Piccolo
Andrea Piccolo in una foto d'archivio al campionato italiano
Tempo di lettura: < 1 minuto

Gazprom, Drone Hopper e ora EF Education EasyPost. Andrea Piccolo è pronto a debuttare con la maglia della formazione statunitense: domani infatti sarà al via del Tour de l’Ain, breve e impegnativa corsa a tappe in Francia. Il secondo posto al Circuito de Getxo dopo gli ottimi risultati ottenuti dal campionato italiano in poi hanno convinto il team World Tour a puntare su questo assoluto, ma sfortunato talento. Un’opportunità che Piccolo non vuole assolutamente perdere.

«Piccolo è uno dei maggiori talenti italiani – ha detto Jonathan Vaughters, team manager – le mie aspettative su di lui sono alte, non voglio nascondermi. Ha le carte in regola per vincere una gara già prima della fine dell’anno».