Tour de France Femmes / Settima tappa: la Van Vleuten annienta le avversarie e si prende la maglia gialla. 6ª Persico davanti a Longo Borghini

Tour de France
Annemiek Van Vleuten vince la settima tappa del Tour de France Femmes (foto: A.S.O./Boukla)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Annemiek Van Vleuten annienta le avversarie e mette le mani sul Tour de France Femmes quando manca solo una durissima tappa alla conclusione. L’olandese della Movistar non ha perso tempo e ha attaccato insieme alla connazionale Demi Vollering sulla prima salita di giornata quando mancavano ancora 86 chilometri al traguardo.

Le due sono andate di comune accordo fino allo scollinamento del Col du Platzerwaser, quando la Van Vleuten ha accelerato, staccando la rivale. Il ritardo delle dirette rivali alla maglia gialla all’arrivo di Le Markstein è impietoso: la Vollering ha concluso a 3’26”, mentre Ludwig, Labous e Niewadoma sono arrivate insieme a 5’16”.

Sesta posizione per Silvia Persico, prima delle italiane, davanti ad Elisa Longo Borghini. Le due hanno chiuso a 6’56” dalla vincitrice Van Vleuten.

Ordine d’arrivo, Tour de France Femmes