Scaroni ce l’ha fatta! Il giovane bresciano con l’Astana fino al termine del 2022: debutto al Giro di Polonia

Scaroni sul podio della tappa vinta ad Ascoli Piceno all'Adriatica Ionica Race (foto: Riccardo Scanferla/Photors.it)
Tempo di lettura: 2 minuti

Il corridore italiano Christian Scaroni ha firmato un contratto a breve termine con l’Astana Qazaqstan Team fino al termine della stagione in corso del 2022. Il 24enne bresciano si unirà alla squadra già questa settimana per prendere parte all’UCI WorldTour corsa a tappe Tour de Pologne (30/7 – 05/08).

Scaroni all’Astana: debutto immediato al Giro di Polonia

Dopo un periodo difficile della mia carriera ho finalmente avuto la possibilità di tornare e di firmare un contratto con una grande squadra. Nessuno di noi poteva immaginare di trovarsi in una posizione senza contratto e squadra per l’intera stagione e, ovviamente, ha avuto un impatto pesante. Ma allo stesso tempo io e i miei compagni di squadra abbiamo cercato di fare del nostro meglio per dimostrare la nostra professionalità e per continuare ad allenarci giorno dopo giorno. Grazie alla Federazione Nazionale Italiana abbiamo avuto la possibilità di correre come Nazionale, dimostrandoci e ottenendo buoni risultati. E ora sono super felice di aver avuto la possibilità di firmare questo contratto con l’Astana Qazaqstan Team, è un momento emozionante e importante per me. Sicuramente cercherò di ripagare la fiducia che il team mi ha fornito. Sono pronto a dare il massimo per aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi in ​​qualsiasi gara avrò la possibilità di correre”, – ha detto Christian Scaroni .

Christian Scaroni è un tuttofare, capace di essere competitivo sia in pianura che in montagna. In questa stagione ha vinto due tappe all’Adriatica Ionica Race a giugno, aiutando anche i suoi compagni di squadra a vincere il Giro di Sicilia all’inizio di aprile.

Christian è un giovane pilota di talento e sono felice che abbiamo trovato la possibilità di dargli una possibilità già ora, a metà della stagione in corso. Ci sono ancora tante gare nei prossimi tre mesi, quindi è una buona occasione per il pilota di mettersi in mostra ma anche per la squadra per capire se ci sta bene. Mi piace la professionalità che Christian ha dimostrato in questo difficile periodo di scadenza del contratto, continuando a lavorare sodo sia negli allenamenti che nelle rare gare con la Nazionale, quindi non vedo l’ora di vederlo come aiutante di Samuele Battistella alla sua prima gara con l’Astana Qazaqstan Team in Polonia”, – ha affermato Alexandr Vinokurov , Direttore Generale di Astana Qazaqstan Team.