Pedersen prosegue l’esperienza con la Trek-Segafredo fino al 2025

Mads Pedersen estende il suo contratto con la Trek-Segafredo fino al 2025
Tempo di lettura: < 1 minuto

Da quel mondiale vinto a Harrogate nello Yorkshire nel 2019 davanti a Matteo Trentin e Stefan Kung, Mads Pedersen ne ha fatta di strada. ll danese, tra Classiche, sprint all’ultimo respiro e come cacciatore di volate nei grandi Giri si è guadagnato nel tempo la fiducia incondizionata della Trek-Segafredo. Arrivato nel team nel 2017, ora proseguirà la sua esperienza con la squadra americana fino al 2025 con l’obiettivo di migliorarsi anche e vincere anche della gare Monumento.

Pedersen alla Trek-Segafredo fino al 2025: l’avventura del danese continua

Ecco le dichiarazioni di Mads Pedersen, ai canali ufficiali del team Trek-Segafredo: “Questa squadra mi ha dato la possibilità di entrare nel WorldTour dopo due anni a livello Pro-Continental. Ora questa è la mia sesta stagione con loro e ne vado ad aggiungere altre tre. Se rimani nella stessa squadra per nove anni, deve esserci qualcosa di speciale. L’ambiente Trek ha sempre detto che non siamo semplicemente dei colleghi, ma vogliamo essere una grande famiglia, ed è con questo spirito di unione che si cresce.

È una seconda famiglia per me ed è anche per questo che ho deciso di restare. È stata una scelta naturale per me prolungare il mio contratto con Trek-Segafredo. Abbiamo passato dei momenti incredibili durante gli anni trascorsi qui, ma anche alcuni davvero difficili. Sto lavorando sodo per questo e sto facendo tutto il possibile. Per me, avere il supporto e la fiducia della squadra in questi momenti difficili è ancora più importante e fondamentale. La nostra squadra nelle Classiche sta diventando più forte ogni anno e abbiamo un gruppo davvero forte per questo tipo di gare. Aiutare la squadra a migliorare è un obiettivo importante per me. Voglio vincere le gare, voglio vincere monumenti e voglio farlo con la Trek-Segafredo”.