Tour de France, ecco la Dsm! C’è Dainese per le volate. Bardet punta tutto sulle vittorie di tappa

Dainese
Alberto Dainese in una foto d'archivio al Giro d'Italia 2022
Tempo di lettura: < 1 minuto

Una dopo l’altra le squadre che parteciperanno al Tour de France stanno annunciando i propri roster. Il team Dsm punta tutto su Romain Bardet, che però ha dichiarato di non voler lottare per la classifica generale dopo il malanno avuto al Giro d’Italia. Il francese punterà ai successi di tappa, coadiuvato da corridori forti e tenaci.

Ben cinque gli esordienti al Tour: Nils EekhoffChris HamitlonMartijn TusveldKevin Vermaerke e il nostro Alberto Dainese. Proprio il corridore di Abano Terme sarà l’uomo di riferimento per le volate di gruppo. La vittoria alla corsa rosa ha messo in luce il classe 1998 che già sogna di farsi spazio tra i più grandi sprinter del mondo.

Completano la selezione John Degenkolb, corridore di esperienza, e Andreas Leknessund, fresco vincitore di una tappa al Giro di Svizzera.

«Non vediamo l’ora di cominciare il Tour de France – spiega il diesse Matt Wilson in un comunicato – Vogliamo essere protagonisti fin dal prologo di Copenhagen e le altre due tappe in Danimarca. In Francia avremo giornate nervose come quella sul pavé, ci aspettiamo grande battaglia. Giorno dopo giorno cercheremo di capire come si evolve la corsa, cercando di lottare per gli arrivi più consoni alle nostre caratteristiche. Siamo una squadra competitiva».