Giro di Svizzera, 8ª tappa: vince il bolide Evenepoel! A tre secondi Thomas che fa sua la generale

Tempo di lettura: < 1 minuto

Come un bolide Remco Evenepoel! Media oraria di 54 chilometri orari per il corridore belga che conquista così l’ottava e ultima tappa del Giro di Svizzera. Grande dimostrazione di forza e nona vittoria in stagione per l’atleta della Quick-Step Alpha Vinyl, battendo Geraint Thomas per tre secondi. Terza piazza per il Campione europeo contro il tempo Stefan Kung.

Il corridore britannico della Ineos Grenadiers, secondo classificato oggi, veste all’ultima occasione possibile, ma decisiva, la maglia gialla. Vince così la corsa a tappe elvetica con più di un minuto su Sergio Higuita e Jakob Fuglsang, uguagliando un primato speciale: insieme ad Eddy Merckx è l’unico corridore ad aver vinto Giro del Delfinato, Giro di Svizzera e Tour de France. Domenico Pozzovivo, il migliore degli italiani e quinto al via della cronometro, scivola al nono posto.

Ordine d’arrivo

Giro di Svizzera: Classifica Generale