Bonifazio, che riflessi: guardate come evita di investire un bambino dopo il traguardo

Tempo di lettura: < 1 minuto

Niccolò Bonifazio torna alla vittoria nella quarta, ultima tappa della Route d’Occitanie e si rende protagonista di un salvataggio miracoloso. Subito dopo aver tagliato il traguardo per primo, dopo uno sprint di pura classe, il corridore italiano della TotalEnergies fa segno al pubblico di fare spazio.

Infatti, per un grave errore dell’organizzazione, il tratto di strada dopo lo striscione d’arrivo non è transennato. Così si accalcano al centro della carreggiata non solo gli addetti ai lavori, ma anche numerosi appassionati. Tra di loro c’è anche un bambino che vedendo arrivare i corridori sfugge ai genitori e cerca di spostarsi dall’altro lato della strada.

Bonifazio arriva a tutta velocità ed è abilissimo a schivarlo, evitando un bruttissimo incidente. Un motivo in più per cui il corridore piemontese difficilmente dimenticherà il ventesimo successo da professionista.