GIRO D’ITALIA U23 / Non ritratta nemmeno Nicoletti: «La terza tappa rimane troppo dura»

Nicoletti
Dario Nicoletti, diesse della Biesse-Carrera.
Tempo di lettura: < 1 minuto

Come Contessa, non ritratta nemmeno Dario Nicoletti della Biesse-Carrera: la terza tappa rimane troppo dura. «Se hanno pagato così tanto anche i ragazzi della Fdj, qualcosa vorrà dire. Io torno a dire che per la categoria si è rivelata troppo impegnativa».

Gli fa eco Marco Milesi, suo compagno d’ammiraglia. «Cassani ha detto bene: tra i professionisti ci sono tappe del genere. Anzi, perfino peggio. Ma tra i professionisti, appunto: qua, da quello che mi risulta, siamo ancora tra gli Under 23».