GIRO D’ITALIA U23 / 1ª tappa: Gradara-Argenta. Percorso, favoriti e dove vederla

Immagini dalla quinta tappa del Giro d'Italia Under 23. (foto: MassimoFulgenzi)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Scatta oggi il Giro d’Italia U23, una delle più importanti corse a tappe dedicate alla categoria e che accoglie anche quest’anno il meglio del ciclismo dilettantistico. Da Gradara ad Argenta il gruppo dovrà percorrere 164,9 chilometri quasi totalmente pianeggianti che lasciano aperte le porte ai velocisti.

Si parte verso nord, toccando prima San Giovanni in Marignano e poi, in un continuo saliscendi, Sant’Andrea in Casale, Misano Monte e Coriano. In una giornata semplice dal punto di vista altimetrico l’ultima e facilissima salitella inizia in corrispondenza dell’abitato di Cerasolo, sul confine con il territorio di San Marino.

Da Cerasolo la corsa corre in pianura e diventa un terreno di conquista per le squadre dei passisti e le ruote veloci del gruppo. Dopo più di 160 km, il triangolo rosso dell’ultimo chilometro si palesa nei pressi della località di Argenta. Comune ferrarese, Argenta sorge sulla sinistra del fiume Reno in un contesto naturalistico d’eccellenza per la presenza di numerosi corsi d’acqua.

I favoriti di oggi

Occhi puntati sui velocisti del Giro d’Italia U23. L’Italia si affida a Davide Persico (Colpack-Ballan), Alberto Bruttomesso (Zalf), Nicolò Parisini e Kevin Bonaldo (Qhubeka), ma attenzione ai rivali stranieri. Da tenere sotto controllo c’è Casper Van Uden (Dsm), Sean Flynn (Tudor).

Dove vedere il Giro d’Italia U23 in tv

La prima tappa del Giro d’Italia U23 sarà visibile in differita alle 20.15 su RaiSport, canale 58 del digitale terrestre.