Savio conferma: praticamente fatta per Tesfatsion alla Trek-Segafredo

Tesfatsion
Natnael Tesfatsion al Giro d'Italia 2022
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sull’arrivo della diciannovesima tappa è presente, ovviamente, anche Gianni Savio, raggiante nonostante il complicato Giro della sua squadra. «Il motivo è semplice – spiega lui – Sono molto contento di poter confermare che dal prossimo anno Natnael Tesfatsion sarà un corridore della Trek-Segafredo. Per noi si tratta dell’ennesimo corridore lanciato nel World Tour nelle ultime stagioni. Non ci sono altre Professional che possono dire altrettanto».

Tesfatsion, che ha compiuto 23 anni il 23 maggio, proverà dunque a fare il salto di qualità dopo una primavera convincente che lo ha visto vincere il Tour of Rwanda e concludere la Coppi e Bartali al 9° posto e il Gran Premio di Larciano al 4°. Prima di ritirarsi, al Giro è stato 8° a Messina e 7° a Cogne